Bonus Mobili

Che cos’è il “Bonus Mobili” ?

Il “Bonus Mobili” è una misura di incentivazione che, attraverso il Decreto legge 63 del 4 giugno 2013, ha prolungato fino al 31 Dicembre 2014 l’accesso ad una detrazione del 50% sulle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe A+ (A per i forni) destinati a case oggetto di ristrutturazione.
Quali sono le condizioni per usufruire dell’incentivo ?

1) Importo massimo della spesa su cui calcolare l’incentivo: 10.000 euro;
2) Entità del beneficio: detrazione fiscale pari al 50% dell’acquisto (ovvero pari ad un massimo di 5.000 euro), da ripartire in 10 rate annuali (ovvero per un massimo di 500 euro all’anno con indicazione nella dichiarazione dei redditi);
3) Destinazione dei mobili acquistati: devono essere finalizzati all’arredo dell’immobile per il quale si usufruisce della detrazione;

Modalità di pagamento:
Il pagamento deve essere effettuato tramite il cosiddetto “bonifico ristrutturazioni” (avente le caratteristiche stabilite dalla legge sulle ristrutturazioni, ovvero, Codice Fiscale / P.IVA delle parti e indicazione della causale, che deve comprendere gli estremi della normativa di riferimento). Su questo punto consigliamo di chiedere maggiori specifiche alla propria banca.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA GUIDA UFFICIALE DELLA FEDERMOBILI

poster-bonus-mobili

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest